martedì 11 febbraio 2014

I maestri di Paganini/The teachers of Paganini

Niccolò Paganini cominciò lo studio del violino a Genova in tenera età, seguito da Giovanni Cervetto (o più comunemente Servetto), proseguì poi con Giacomo Costa ( maestro di cappella alla cattedrale di Genova) e successivamente con l' operista Francesco Gnecco.
In seguito il suo studio proseguì per un certo periodo da autodidatta, finché ebbe degli altri maestri durante il periodo parmense, nella città di Parma si perfezionò in composizione e contrappunto con Alessandro Rolla ( nella foto), e di seguito con Fernando Paer,  che essendo in partenza per Vienna lo indirizzò verso Gaspare Ghiretti.
Niccolò Paganini began studying violin at an early age in Genoa, with his teacher Giovanni Cervetto ( or Servetto), he continued to study with Giacomo Costa ( the choirmaster at the cathedral of Genoa), and later with the opera composer Francesco Gnecco.
He continued to study as an autodidact for a period, then he had other teachers in Parma, here he studied composition and counterpoint with Alessandro Rolla ( in the picture), and Ferdinando Paer, who was leaving for Vien so he directed Paganini to Gaspare Ghiretti.

Nessun commento:

Posta un commento