giovedì 23 ottobre 2014

Lettera di Paganini a Patten/Letter from Paganini to Patten
[...] il ritratto che avete voluto farmi è talmente rassomigliante che non potrò mai abbastanza esternarne la mia soddisfazione. Ne attendo con impazienza la copia ed un tal dono sarà un prezioso ricordo a' miei posteri e l' Italia vedrà con ammirazione  l' opera d' un genio britannico qual voi siete.
Parigi, 10 novembre 1832, Paganini a Georges Patten
[...] the picture that you have made is so similar that I can never express my satisfation enough. I look forward to the copy of it, and such a gift  will be a precious memory to my descendants and Italy will see with admiration the artwork of a British genious whom you areParis, November 10, 1832
Paganini to Georges Patten

Nessun commento:

Posta un commento